artefusa associazione culturale centro di formazione scenica atman

Emma Scialfa - Coreografa e danzatrice

Si forma presso il Balletto statale di Monaco, la London Contemporary Dance School e presso il Centre de Danse Contemporaine di Peter Goos a Parigi e inoltre si è formata in seno alla compagnia Ballet Theatre Ensemble diretto da Micha Van Hoeche, collaborando con la stessa per dieci anni e partecipando a tutte le produzioni del repertorio.
E' stata docente di tecnica contemporanea al Teatro Verdi di Pisa, al Teatro Stabile di Catania, al Centro Culture Contemporanee Zo di Catania, all'Università di Catania per il Corso di formazione di danza contemporanea e all'Istituto Nazionale di danza movimento terapia di Roma.

E' fondatrice della compagnia MotoMimetico per la quale crea dal 1998 tutte le produzioni invitate a partecipare a svariati festival e progetti di residenza in ambito nazionale ed internazionale quali ad esempio:
X Edizione della Biennale dei Giovani Artisti di Sarajevo;
Danza in movimento organizzata dalla Fondazione RomaEuropa al Teatro Palladium;
Festival di Polverigi;
Progetto Terrains Fertiles, in residenza a Parigi all' interno del Centro Culturale Point Ephemere;
Festival International Fabbrica For Choreographer - Fabbrica Europa Firenze;
Festival Danae - Teatro I - Milano;
Ortigia Festival - SR;
Festival Contrappunti (Padova);
Festival delle Ombre - Staggia Senese;
Festival Sibiu Dans 2007 Romania, Festival Visioni di (p)arte - Teatro Kismet Bari;
Festival Les Sons de Plateaux #3 - Centre Grimm Marseille;
Festival Lungo la via Francigena, un viaggio del corpo e dell'anima - Siena;
Avvertenza Danza - Accademia di danza di Roma;
Festival Contemporanea Festival 2010 della Fondazione Teatro Prato, Festival Bolzano Danza 2011 ed infine nelle svariate edizioni della rassegne di danza contemporanea, promosse dal teatro E. Piscator di Catania.

Dal 2002 è fondatrice del Majazé magazzino culturale di scambi d'arti e culture, un centro per la formazione, la ricerca, la sperimentazione e lo sviluppo di progetti nelle arti performative. Per Majazé nel corso degli svariati anni di gestione, realizza tra l'altro il primo Festival per la Città di Catania, il Video-danza FilmFest nel 2005, patrocinato dalla Regione Sicilia e con il contributo della Provincia e del Comune di Catania in partenariato con il Dance on screen di Londra, con l'Università di Catania e con L'Accademia di Belle Arti di Catania. La rassegna di danza contemporanea Reaction nel 2007 e di arte contemporanea Altroquando nel 2006 ambedue sostenute dalla Provincia di Catania. Nel 2010 produce con la sua stessa società di servizi Majazé, il lungo metraggio del regista romano Claudio Fausti, Meridiano Perduto con il contributo della Regione Sicilia e dell'Assessorato Al Turismo, dello Sport e dello Spettacolo Servizio CineSicilia - Film Commission, film integralmente realizzato in Sicilia e presentato a Luglio del 2010 al Festival di Cinema di Frontiera di Marzamemi.
Nel novembre del 2010 viene ingaggiata dalla Fondazione Teatro Massimo Bellini di Catania per la realizzazione delle coreografie e l'assistenza alla regia del Maestro Henning Brockaus della "Beatrice di Tenda" opera lirica di V.Bellini che debutterà nel dicembre del 2010. Nel 2011 crea le coreografie e supporta il Maestro Brockaus per "LA Traviata" con La Fondazione Jesi-Spontini al Teatro Comunale di Ascoli Piceno.

Attualmente è impegnata nella direzione artistica della compagnia MotoMimetico, occupandosi delle attività di formazione professionale, promozione e produzione delle stesse. Ogni anno MotoMimetico produce una nuova creazione impiegando danzatori, musicisti, artisti locali e allievi.

Nessuna foto disponibile