artefusa associazione culturale centro di formazione scenica atman

Di...versi a Natale

Una scintilla che aiuti a ricordare, o meglio a riportarci, al senso profondo del Natale.

Dall'Annunciazione alla nascita del bambinello percorrendo, attraverso passi di rara poesia, gli insegnamenti di una straordinaria vita votata all'amore per il prossimo : l'arrivo dei Magi, le campane che suonano a festa, e poi i ricordi, i preparativi, i regali, il tacchino, le cornamuse ma anche la ricorrenza vissuta tra gli orrori della guerra, la miseria, il dolore, l'indifferenza.

Un susseguirsi di quadri sul Natale rivisitati e adattati per la messa in scena da Gabriella Saitta, che ne ha curato la regia e l'interpretazione.

Le emozioni, gli stati d'animo che lo spettacolo riesce a suscitare sono sottolineate dalla colonna sonora appositamente composta dal maestro Jean Hugo Roland, nonché da brani di musica dal vivo, affidati al bravo R. Fuzio che fa rivivere l'atmosfera natalizia attraverso le sonorità dei canti natalizi popolari

Un' interpretazione toccante, in un atmosfera quasi magica, che almeno a Natale riuscirà ad avvicinarci e .......

.....a farci sentire " Diversi"

Lo spettacolo "Di…"versi " a Natale", ripercorrendo attraverso,brani, poesie, canzoni, quello che il Natale rappresenta sotto il profilo religioso non dimentica mai l'aspetto sociale e politico.

Da qui la fuga in Egitto, la nascita del bambinello, ma anche il Natale in un campo di concentramento o sotto i bombardamenti e ancora lo stridente contrasto tra sfarzo e povertà in un società in festa.

Lo spettacolo, di un'ora circa, viene seguito e sottolineato da diapositive a volte crude e toccanti, a volte tenere e divertenti, che aiutano a rendere il tema più vivo e pregnante portando il pubblico in quella atmosfera piena di emozioni, suoni, e…"buoni propositi" che solo il Natale sa farci ritrovare.

"Di…"versi a Natale", uno spettacolo senza tempo, rivolto a tutte le età è veramente

.....UN BEL REGALO DI NATALE

Non ci sono video
Non ci sono articoli